Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA


  speciali concorsiconcorsi 2020 speciale concorso straordinario speciale procedurabilitanteconcorso ordinario infanzia primariaspeciale aggiornamentogr

È possibile spostare il c.d. BONUS attribuito per il TFA, già dichiarato ed acquisito nei precedenti aggiornamenti, da una classe di concorso all'altra rientrante nello stesso ambito\cascata?

graduatorie distitutoRISPOSTA
La risposta è negativa.
In linea di principio, non è mai stato consentito lo spostamento del bonus in questione da una classe di concorso a un'altra. Ciò detto, in occasione dell'aggiornamento triennale delle graduatorie 2017\2020, il MIUR aveva emanato una FAQ (la n. 30, poi sparita nella versione finale) che sembrava consentire tale operazione.

30 D: Nel caso si sia in possesso di più abilitazioni per ambito/cascata, è possibile spostare il bonus attribuito per il TFA, già dichiarato ed acquisito nel precedente aggiornamento, da una classe di concorso ad un ‘altra rientrante nello stesso ambito/cascata?

SI, compilando per ciascuna delle classi di concorso coinvolte le apposite sezioni C1 e C2 del modello di domanda A”.

Sennonché nella versione finale delle FAQ, è stata inserita la n. 37 che ha definitivamente escluso tale possibilità.

D: Nel caso si sia in possesso di più abilitazioni per ambito/cascata, è possibile spostare il bonus attribuito per il TFA, già dichiarato ed acquisito nel precedente aggiornamento, da una classe di concorso ad un'altra rientrante nello stesso ambito/cascata? Analogamente, è possibile spostare i servizi già valutati per una classe di concorso in un'altra?

R: No, ai sensi dell'articolo 4, comma 10, del DM 374/2017 è fatto esplicito divieto, a pena di esclusione dalla procedura, di riprodurre dichiarazioni relative a titoli e servizi già dichiarati per la medesima fascia in occasione della procedura relativa ai precedenti trienni scolastici 2011/14 e 2014/17, nonché ai bienni precedenti che siano già stati sottoposti a giudizio di valutazione da parte della scuola che ha gestito la relativa domanda. Fanno eccezione i soli casi previsti al comma 13 dello stesso articolo".

FAQ GRADUATORIE D'ISTITUTO DOCENTI E PERSONALE EDUCATIVO TRIENNIO 2017/2020 MIUR

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1