Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca su maggiori informazioni. Condividiamo inoltre informazioni sull'uso del nostro sito con i nostri social media, pubblicità e analytics partner. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.

OBIETTIVO SCUOLA

PORTALE DI INFORMAZIONE SCOLASTICA


  speciali concorsiconcorsi 2020 speciale concorso straordinario speciale procedurabilitanteconcorso ordinario infanzia primariaspeciale aggiornamentogr

REQUISITI PER L'ACCESSO AI POSTI RELATIVI ALLE CDC DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO
24CFU
Il D.lgs. 59/2017 ha introdotto come requisito di partecipazione al concorso della scuola secondaria il possesso di 24 Crediti Formativi Universitari (CFU) o Accademici (CFA) nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. Il possesso di tali crediti è inoltre necessario per la partecipazione al corso di specializzazione per le attività di sostegno e, da ultimo, in base al Decreto scuola tale requisito è stato esteso anche a coloro che per la prima volta si iscriveranno nella terza fascia delle graduatorie d'istituto.

COSA SONO I 24 CFU?
I 24 cfu\cfa sono  24 Crediti Formativi Universitari (CFU) o Accademici (CFA) nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche. Si tratta quindi di quattro diversi settori disciplinari:

  • Antropologia
  • Psicologia
  • Pedagogia
  • Metodologie e tecnologie didattiche

Fermo restando il monte complessivo dei 24 CFU, è necessario garantire comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei suddetti ambiti. Ciò significa che non sarà necessario coprire tutti i quattro ambiti ma è sufficiente coprire solo tre degli ambiti suddetti con almeno 6 CFU ciascuno e purché il monte complessivo sia sempre di 24 CFU.
Ad esempio sarà possibile la seguente distribuzione:

  • Antropologia 6 CFU
  • Psicologia 6 CFU
  • Pedagogia 12 CFU

Oppure ancora:

  • Psicologia 9 CFU
  • Pedagogia 9 CFU
  • Metodologie e tecnologie didattiche 6 CFU

COME CONSEGUIRE I 24 CFU
Ai fini del conseguimento dei 24 CFU le istituzioni universitarie o accademiche (statali e non statali, comprese le università telematiche), anche in consorzio o convenzione tra loro, istituiscono specifici percorsi formativi, anche differenziati per le classi concorsuali o per gruppi di esse, per l'acquisizione delle competenze di base nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche previste quali requisiti di accesso al concorso.  

In tali percorsi formativi i crediti aggiuntivi ed extra-curricolari non possono essere conseguiti presso enti esterni al sistema universitario o AFAM, anche se in convenzione con istituzioni universitarie/accademiche, e non possono essere acquisiti con modalità telematiche per più di 12 crediti.
Questo significa che i 24 CFU potranno essere conseguiti anche presso università telematiche ma queste dovranno garantire che almeno 12 CFU siano erogati in modalità non telematica con corsi in presenza, pur non essendo necessariamente previsto l'obbligo di frequenza. 

 

REQUISITI PER L'ACCESSO ALLE CLASSI DI CONCORSO
Si segnala che, qualora coincidano, i crediti acquisiti all'interno del percorso per i 24 CFU possono essere considerati anche per il soddisfacimento dei requisiti, espressi in termini di possesso di crediti in determinati SSD, per l’accesso alle classi concorsuali per l’insegnamento. 
Ad esempio, i CFU in M-PSI/01 conseguiti all'interno di detti percorsi volti al conseguimento dei 24 CFU possono essere considerati utili anche ai fini del soddisfacimento dei requisiti di accesso per la classe di concorso A-18 (Filosofia e scienze sociali).

QUALI CFU SONO VALIDI
I 24 CFU sono relativi ai seguenti quattro ambiti e sono validi i settori disciplinari:

Pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione: le attività formative afferenti a tutti i settori disciplinari M-PED e ai settori CODD/04, ABST/59 e ADPP/01. Sono utili anche, in relazione alle classi concorsuali, le attività formative afferenti ai settori disciplinari ISME/01, ISME/02, ISDC/01 e ISDC/05 a condizione che, ai sensi del comma 5, sia certificata la loro declinazione nei termini della pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all’Allegato A; 

Psicologia: le attività formative afferenti a tutti i settori disciplinari M-PSI e ai settori CODD/04, ABST/58, ISSU/03, ISME/03 e ISDC/01. Sono utili anche le attività formative afferenti al settore disciplinare ADPP01 a condizione che, ai sensi del comma 5, sia certificata la loro declinazione nei termini della psicologia per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali medesime, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all’Allegato A e non siano già state considerate utili ai sensi della lettera a);

Antropologia: tutte le attività formative afferenti ai settori disciplinari M-DEA 01, M-FIL 03 e ABST/55. Sono utili anche, in relazione alle classi concorsuali, le attività formative afferenti ai settori disciplinari L-ART/08, CODD/06, ISSU/01, ISSU/02, ADEA/01, ADEA/03 e ADEA/04 a condizione che, ai sensi del comma 5, sia certificata la loro declinazione nei termini dell’antropologia per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all’Allegato A;

Metodologie e tecnologie didattiche generali: M-PED 03 e M-PED 04, e, in relazione alla classe concorsuale, attività formative afferenti ai settori MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, MEDF/01, M-EDF/02, CODD/04, ABST/59 e ADES/01, nonché le attività formative afferenti ai settori indicati negli allegati B e C a condizione che, ai sensi del comma 5, sia certificata la loro declinazione nei termini delle metodologie e tecnologie didattiche per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all’Allegato A.

ESAMI VALIDI SOLO PER ALCUNE CLASSI DI CONCORSO
Va sottolineato che mentre gli esami corrispondenti a determinati SSD sono validi per tutte le classi di concorso, altri invece presentano una validità limitata ad alcune specifiche classi di concorso. Per quanto concerne, per esempio, l'ambito D relativo alle metodologie e tecnologie didattiche, sono utili tutti gli esami aventi settore disciplinare M-PED/03 e M-PED/04 ma possono anche considerarsi utili gli esami relativi ai settori MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, MEDF/01, M-EDF/02, CODD/04, ABST/59 e ADES/01 o gli altri insegnamenti indicati negli allegati B e C, purché sia certificata la loro declinazione nei termini delle metodologie e tecnologie didattiche  per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all'Allegato A. La validità di questi ultimi insegnamenti sarà quindi limitata alle sole classi concorsuali indicate negli allegati.

24 cfu 1DM 616/2017

Pin It

MAD doocenti.it

concorso a cattedra 2019

concorso a cattedra 2019

calcola supplenze

banner scuola piccolo 2019 51

banner infanzia primaria piccolo 1