Trasferimenti e graduatorie interne d'istituto: titoli generali max 10 punti. Nella mobilità professionale senza limiti

La tabella titoli generali (Tabella A3) allegata al CCNI mobilità valida per gli anni scolastici 2019\2020, 2020\2021 e 2021\2022 prevede che i titoli relativi alle voci B), C), D), E), F), G), I), L), anche cumulabili tra loro, sono valutati fino a un massimo di 10 punti.
MOBILITà2020 2021Pertanto, per quanto concerne  i titoli generali la tabella fissa un tetto di 10 punti. Da tale limite sono esclusi:

  • i titoli di cui alla lettera A, cioè il superamento di un pubblico concorso ordinario per esami e titoli, per l'accesso al ruolo di appartenenza, al momento della presentazione della domanda, o a ruoli di livello pari o superiore a quello di appartenenza, che si valuta 12 punti.
  • i titoli di cui alla lettera H, cioè ogni partecipazione agli esami di stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore di cui alla legge 10/12/97 n. 425 e al D.P.R. 23.7.1998 n.323, fino all'anno scolastico 2000/2001, in qualità di presidente di commissione o di componente esterno o di componente interno, compresa l'attività svolta dal docente di sostegno all'alunno disabile che sostiene l'esame, che si valuta 1 punto (limitatamente al triennio 1998/1999, 1999/2000 e 2000/2001).

La tabella titoli suddetta si applica alla mobilità volontaria, ai trasferimenti d'ufficio e alle graduatorie interne d'istituto.

 

MOBILITÀ PROFESSIONALE (PASSAGGI DI RUOLO E\O DI CATTEDRA)
L'analoga tabella B2 valida invece per la mobilità professionale (passaggi di ruolo e\o di cattedra) non prevede suddetto limite per cui i titoli generali potranno essere valutati anche in misura maggiore rispetto ai suddetti 10 punti.

CCNI Mobilità


Stampa