TFA sostegno: USR Calabria autorizza lo svolgimento del tirocinio presso scuole non accreditate ma in possesso dei requisiti

usr calabria

Com'è noto, il DM 30 settembre 2011 che disciplina il corso di specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità (meglio conosciuto come TFA sostegno), prevede lo svolgimento di un tirocinio per complessive 300 ore corrispondenti a 12 CFU articolato in tirocinio diretto e tirocinio indiretto. Il tirocinio diretto è da espletarsi in non meno di 5 mesi e viene effettuato presso le istituzioni scolastiche diversificate per ordine\grado di scuola.

L’USR Calabria, valutate le istanze ricevute dalle università calabresi, da numerose scuole della regione e da diversi tirocinanti, ha preso atto del fatto che il numero di scuole accreditate, con decreto prot. n. AOODRCAL11813 del 02/10/2015, quali sedi di tirocinio diretto nei percorsi di laurea magistrale, di tirocinio formativo attivo e nei corsi destinati al conseguimento della specializzazione sul sostegno, risulta - a livello di dislocazione territoriale - insufficiente ad assolvere alle esigenze di accoglienza di un elevato numero di tirocinanti e ha tenuto conto dei tempi richiesti dalla normativa vigente per lo svolgimento del tirocinio diretto e dell’imminenza del suo avvio, nonché della necessità di assicurare ai corsisti, nella situazione di emergenza sanitaria attuale, le condizioni per lo svolgimento del medesimo.

Tanto premesso, ai sensi di quanto previsto dall'art. 8 del DM n. 93 del 30 novembre 2012, si autorizza, limitatamente alle attività di cui all’oggetto e solo per l’anno scolastico in corso, nelle more di un aggiornamento dell’elenco di scuole da accreditare per gli anni avvenire, che le scuole di ogni ordine e grado della regione non accreditate, ma disponibili ad accogliere i tirocinanti e in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente e, segnatamente per i percorsi di sostegno, di insegnanti di sostegno con i requisiti previsti dal DM 30 settembre 2011 che ricoprano il ruolo di tutor, possano procedere alla stipula della relativa convenzione per le attività di tirocinio con le singole Università, di cui trasmetteranno copia all’ufficio scrivente.

NOTA USR CALABRIA


Stampa