Sicilia: superiori in presenza dall'8 febbraio almeno al 50% e fino al 75%, medie in presenza dall'1 febbraio [Ordinanza Regionale]

tfa sostegno sicilia

È stata emanata l'Ordinanza della Regione Sicilia n. 11 del 30 Gennaio 2011 con la quale, in seguito al passaggio dalla Regione da zona rossa a zona arancione, si dettano nuove disposizioni in vigore dal 1 febbraio.

In particolare:

  • Fino al 7 febbraio 2021 le attività scolastiche secondarie di secondo grado si svolgono esclusivamente con modalità a distanza. Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell’Istruzione del 7 agosto 2020, n. 89, nonché dall’Ordinanza del Ministro dell’Istruzione del 9 ottobre 2020, n. 134, garantendo comunque il collegamento a distanza con gli alunni della medesima classe che sono in didattica digitale integrata.
  • Dall’8 febbraio 2021 si applicano le disposizioni di cui all’articolo 1, comma 10, lettera “s” del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 14 gennaio 2021.

In sostanza quindi, per quanto concerne le scuole superiori, fino al 7 febbraio prosegue la didattica a distanza al 100%. A decorrere dal 8 febbraio, applicandosi le misure previste dal DPCM nazionale, le istituzioni scolastiche del II grado torneranno in presenza almeno al 50% e fino al massimo del 75% della popolazione studentesca. 
Le scuole secondarie di I grado, invece, torneranno in presenza (al 100%) già dal 1° febbraio.

VEDI IL DPCM 14 GENNAIO

VEDI L'ORDINANZA REGIONALE


Stampa