Protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione e la Fondazione per l’Educazione Finanziaria, per promuovere iniziative sui temi dell’economia, della finanza e del risparmio

educazione finanziaria

È stato sottoscritto il Protocollo d’intesa sottoscritto tra il Ministero dell’Istruzione e la Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio (FEduF), per promuovere iniziative sui temi dell’economia, della finanza e del risparmio.

Il Protocollo d’intesa ha per oggetto l’individuazione di aree di collaborazione tra il Ministero dell’istruzione e la FEduF per la realizzazione di iniziative congiunte finalizzate a:

a) promuovere il progetto “I Fuoriclasse della Scuola” mirato a premiare gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole secondarie di secondo grado, tramite l’assegnazione di contributi economici derivanti dall’attivazione della filantropia privata e la partecipazione al Campus residenziale sull’educazione finanziaria;

b) promuovere le Olimpiadi di Economia e Finanza;

c) promuovere percorsi formativi che permettano l’acquisizione di competenze di cittadinanza economica oltre che professionali-manageriali nel settore dell’economia, da parte dei giovani, favorendo l’incontro tra le istituzioni scolastiche e le unità operative della FEduF per la co-progettazione degli obiettivi di apprendimento e la stipula delle relative convenzioni;

d) promuovere azioni per l’orientamento dei giovani e per lo sviluppo degli ambienti di apprendimento che attingano alla realtà operativa per la formazione culturale, tecnica, scientifica e all’etica del lavoro, anche attraverso l’apporto di esperti di settore nelle diverse attività didattico-educative;

e) promuovere, nel rispetto dei Piani triennali dell’offerta formativa adottati dalle scuole nell’ambito della propria autonomia, la collaborazione tra le istituzioni scolastiche e la FEduF, per la realizzazione di iniziative di informazione rivolte alle studentesse e agli studenti sulle tematiche riferite ai settori dell’economia, della finanza e del risparmio, atte a favorire comportamenti attivi e consapevoli in tali settori;

f) promuovere l’inclusione delle studentesse e degli studenti con disabilità, con percorsi formativi sulle tematiche di riferimento dimensionati in modo da favorire l’autonomia degli studenti stessi, il proseguimento degli studi e l’inserimento nel mondo del lavoro.

Il documento è consultabile al seguente link https://www.miur.gov.it/web/guest/-/protocollo-di-intesatra-ministero-istruzione-e-fondazione-per-educazione-finanziaria-e-al-risparmio


Stampa