Mobilità: i sindacati chiedono la deroga al vincolo quinquennale; confronto aggiornato a lunedì 1 marzo

MOBILITA

Si è svolto oggi, 25 febbraio, in videoconferenza l'incontro tra amministrazione e organizzazioni sindacati firmatarie del CCNL relativo all'informativa sull’annuale ordinanza che disciplinerà la mobilità dei docenti per l’anno scolastico 2021/2022. Nell'ordine del giorno rientrava anche il tema della mobilità degli ex LSU transitati con le procedure di internalizzazione.

In apertura dell'incontro le organizzazioni sindacali, prima di procedere alla discussione degli aspetti tecnici dell'ordinanza, hanno chiesto l’avvio di un tavolo di confronto su alcune questioni nodali quali quella del vincolo quinquennale in vigore per tutti i neoassunti a partire dall'anno scolastico 2020\2021.

Altra criticità affrontata è stata quella della mobilità del personale ATA ex LSU, i cui contratti sono stati trasformati in full time dal 1° gennaio 2021. I sindacati chiedono su questo fronte di affrontare il tema degli organici, per evitare che da tale trasformazione derivi una contrazione dei posti disponibili per le immissioni in ruolo e per le supplenze dei collaboratori scolastici. 

La richiesta di un preventivo incontro politico è stata accolta e il confronto è già stato aggiornato a lunedì 1° marzo.


Stampa