fbpx
giovedì, Maggio 26, 2022
HomeArticoliElezioni delle componenti elettive del CSPI: previste per il 13 aprile. I...

Elezioni delle componenti elettive del CSPI: previste per il 13 aprile. I sindacati chiedono il rinvio

È stata pubblicata il 15 gennaio 2021 l’Ordinanza Ministeriale n. 173 del 9 dicembre 2020 (e allegati) relativa alle previste elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) e alle designazioni e nomine dei suoi componenti. Le operazioni di voto sono fissate per il giorno 13 aprile 2021 dalle ore 8,00 alle ore 17,00.

Le organizzazioni sindacali hanno chiesto, in occasione dell’incontro svoltosi in videoconferenza con i rappresentanti del Ministero dell’Istruzione, tenutosi il 7 dicembre 2020, il rinvio delle elezioni poiché le condizioni legate alla situazione pandemica renderebbero estremamente complesse le operazioni di voto e soprattutto la fase di predisposizione delle liste e la presentazione dei candidati e la campagna elettorale. Come rileva la FLC CGIL, prevedere il voto in queste condizioni rischia di limitare la partecipazione all’appuntamento del rinnovo del massimo organismo collegiale della scuola che rappresenta oltre un milione di lavoratori.

Sulla stessa linea anche le altre organizzazioni sindacali. Secondo la CISL Scuola, c’è inoltre un aspetto da considerare: «le nostre scuole e i loro uffici stanno vivendo una situazione di enorme difficoltà – afferma Maddalena Gissi, segretaria generale CISL Scuola – costrette a modificare continuamente l’organizzazione del servizio. Si eviti per favore di sovrapporre alle loro fatiche anche quella di sovrintendere a una procedura di notevole complessità e delicatezza, ancor più se venisse mantenuta la decisione – su cui continuo a chiedere un ripensamento – di procedere al rinnovo delle graduatorie ATA, per le quali sono in ballo numeri abnormi».

O.M. n. 173 del 9 dicembre 2020

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI