Elenchi aggiuntivi alle GPS di I fascia: per specializzati e abilitati anche se non ancora inseriti in II fascia

GPS speciale

Le graduatorie provinciali avranno validità biennale per gli anni scolastici 2020\2021 e 2021\2022. Tuttavia, in attesa del prossimo aggiornamento previsto per il 2022, i soggetti che acquisiranno il titolo di abilitazione ovvero di specializzazione sul sostegno entro il 21 luglio 2021 potranno richiedere l’inserimento in elenchi aggiuntivi alle GPS di prima fascia, cui si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia.

ART. 10 O.M.60/2020

Nelle more della ricostituzione delle GPS, i soggetti che acquisiscono il titolo di abilitazione ovvero di specializzazione sul sostegno entro il 1° luglio 2021 possono richiedere l’inserimento in elenchi aggiuntivi alle GPS di prima fascia, cui si attinge in via prioritaria rispetto alla seconda fascia".

In sostanza i docenti che conseguiranno l'abilitazione su materia o la specializzazione su sostegno potranno chiedere di essere inseriti nella prima fascia delle graduatorie provinciali, in coda ai docenti inseriti nel 2020 avendo in questo modo priorità rispetto alla seconda fascia. Ciò in attesa dell'aggiornamento naturale previsto per il 2022.
Tali soggetti saranno inseriti in graduatoria e graduati secondo i punteggi previsti dalle corrispondenti tabelle allegate all'ordinanza 60/2020. Saranno valutabili i titoli conseguiti entro il 21 Luglio 2021, secondo modalità specificate nell'apposito decreto direttoriale che sarà emanato (il termine inizialmente previsto del 16 Luglio, eccezionalmente per l'anno in corso sarà spostato al 21 Luglio).

 

LA BOZZA DEL DECRETO
Nelle scorse settimane il Ministero dell'Istruzione ha illustrato la bozza del Decreto che disciplinerà l'inserimento nelle fasce aggiuntive. Secondo quanto emerge dal resoconto della UIL Scuola si prevede quanto segue:

  • Se l’aspirante non è già inserito nelle GPS di II fascia per le classi di concorso per le quali dichiara il possesso del titolo di abilitazione, dovrà procedere alla scelta della provincia di inserimento e sino a un massimo di 20 istituzioni scolastiche, nella provincia scelta, per gli insegnamenti per i quali dichiara il possesso del titolo di abilitazione e potrà dichiarare eventuali titoli valutabili conseguiti entro la data del 20 luglio 2021.
  • Se l’aspirante è invece già inserito nelle GPS di II fascia per le classi di concorso per le quali dichiara il possesso del titolo di abilitazione, sarà collocato nell’elenco aggiuntivo della relativa GPS di I fascia e negli elenchi aggiuntivi delle GI di II fascia delle istituzioni scolastiche richieste all’atto di presentazione della domanda. In questo caso il docente dovrà quindi chiedere l'inserimento 

Evidentemente chi risulta già inserito nella II fascia delle GPS (per posto comune e\o per posto di sostegno), chiedendo l'inserimento negli elenchi aggiuntivi di I fascia, all’atto della pubblicazione delle graduatorie, verrà depennato dalle GPS di seconda fascia e dalle corrispondenti graduatorie di istituto per gli insegnamenti per i quali risulta collocato nell’elenco aggiuntivo alle GPS di I fascia e negli elenchi aggiuntivi delle correlate graduatorie di istituto.

La domanda si presenterà esclusivamente in modalità online, attraverso l’applicazione “Istanze on Line (POLIS)” previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”.

PRIORITÀ PER L'ATTRIBUZIONE DI SUPPLENZE
Nelle more della costituzione degli elenchi aggiuntivi delle Graduatorie provinciali:

a) il titolo di abilitazione eventualmente acquisito è titolo di precedenza assoluta per l’attribuzione delle supplenze da seconda fascia per i soggetti che vi sono inseriti.

b) il titolo di specializzazione sul sostegno è titolo di precedenza assoluta per l’attribuzione delle supplenze su posto di sostegno per il relativo grado.

Quindi i docenti che conseguiranno l'abilitazione all'insegnamento o la specializzazione su sostegno, anche prima di inserirsi nelle graduatorie provinciali di prima fascia, avranno priorità assoluta nelle attribuzione delle relative supplenze.

In merito alla priorità nell’accesso alle supplenze dei docenti specializzati\abilitati (compresi i docenti laureati in Scienze della Formazione Primaria, abilitati per infanzia\primaria) le organizzazioni sindacali hanno sollecitato a rendere disponibile al più presto sul sistema POLIS l’accesso alla domanda da parte degli interessati.


Stampa