Discipline sportive nei Licei scientifici ad indirizzo sportivo: sì all'attività sportiva in presenza [Nota Ministeriale]

discipline sportive

La nota Ministero dell'Istruzione - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione - DG per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale d'istruzione prot. n. 1779 del 27/1/2021, ha fornito chiarimenti in merito ai quesiti pervenuti concernenti la possibilità di svolgere in presenza le attività pratiche previste nella disciplina “Discipline Sportive” presso i licei scientifici ad indirizzo sportivo.

Nella nota si fa presente quanto segue:

  • le competenze, le abilità, le conoscenze nonché gli obiettivi specifici di ap-prendimento della suddetta disciplina prevedono che gli studenti, al termine del quinquennio, debbano conseguire la padronanza motoria e le abilità specifiche delle diverse attività sportive individuali e di squadra previste dal d.P.R. n. 52/2013 (Regolamento di organizzazione dei percorsi della sezione ad indirizzo spor-tivo del sistema dei licei, a norma dell’art. 3, co. 2 del d.P.R. n. 89/2010);
  • tali obiettivi possono essere conseguiti esclusivamente attraverso una pratica regolare e costante. La disciplina in oggetto, peraltro, risulta come caratterizzante il percorso di studi e, pertanto, identifica quella forma di didattica laboratoriale da tutelare in presenza, secondo il DPCM del 3 novembre 2020, riba-dita dalla nota prot. n. 1990 del 5 novembre 2020 del MI-Dipartimento per l’Istruzione e la Formazione.

I Consigli di classe valuteranno l’opportunità di svolgere in presenza tali attività, alla luce delle situazioni contingenti in rapporto all’emergenza sanitaria, nello scrupoloso rispetto delle norme di sicurezza che impongono, a titolo esemplificativo, il divieto dell’uso di spogliatoi, l’adozione di un congruo distanziamento, il divieto di praticare sport di contatto, etc.

 

VEDI LA NOTA


Stampa