fbpx
HomeArticoliDecreto Sostegni BIS: per le scuole paritarie un contributo di 50 milioni...

Decreto Sostegni BIS: per le scuole paritarie un contributo di 50 milioni di euro al fine di contenere il rischio epidemiologico

L’art. 58 comma 5 del Decreto Sostegni BIS prevede l’erogazione di un contributo alle scuole paritarie primarie e secondarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione, al fine di contenere il rischio epidemiologico in relazione all’avvio dell’anno scolastico 2021/2022,

In particolare si prevede l’erogazione di un contributo complessivo di 50 milioni di euro nell’anno 2021. Con Decreto dell’Istruzione il predetto contributo è ripartito tra gli uffici scolastici regionali in proporzione al numero degli alunni iscritti nelle istituzioni scolastiche paritarie. Gli uffici scolastici regionali provvedono al successivo riparto in favore delle scuole primarie e secondarie in proporzione al numero di alunni iscritti nell’anno accademico 2020/2021, compresi i servizi educativi autorizzati. 

ARTICOLI CORRELATI

ARTICOLI PIÙ POPOLARI

ULTIMI ARTICOLI