Concorsi Ordinari Friuli Venezia Giulia: ecco per quali classi di concorso si svolgerà la prova preselettiva

Con nota n. 1581 del 12 febbraio 2021, l'USR Friuli Venezia Giulia ha reso disponibile il prospetto che riporta il numero delle domande presentate per le procedure concorsuali gestite dal Friuli Venezia Giulia sia per quanto riguarda il concorso ordinario della scuola dell'infanzia e primaria sia per quello della scuola secondaria.

concorso ordinario FRIULI

LA PROVA PRESELETTIVA CONCORSO ORDINARIO SCUOLA SECONDARIA
Oltre alle prove scritte e alla prova orale è previsto lo svolgimento della prova preselettiva qualora si verifichino due condizioni congiunte: 

  • un numero di candidati non inferiore a 250.
  • un numero di candidati superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso

Questo significa che se il numero di candidati per quella specifica classe di concorso e Regione, risulti essere inferiore a 250 posti, non si terrà la prova preselettiva. Parimenti la prova non si svolgerà se il numero di candidati risulti pari a meno di quattro volte i posti messi a bando.

Esempio 1: Posti banditi 100, candidati 500  ----> La prova preselettiva sarà svolta
Esempio 2: Posti banditi 100, candidati 350 ----> La prova preselettiva non si svolgerà
Esempio 3: Posti banditi 40, candidati 200 -----> La prova preselettiva non si svolgerà
Esempio 4: Posti banditi 50, candidati 250 -----> La prova preselettiva si svolgerà


Tale prova, comune alle diverse procedure concorsuali, è volta all'accertamento delle:

  • delle capacità logiche
  • della comprensione del testo
  • della conoscenza della normativa scolastica
  • della conoscenza della lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. 

I quesiti sono estratti da una banca dati resa nota tramite pubblicazione sul sito del Ministero almeno 20 giorni prima dell'avvio delle sessioni di preselezione.

LA PROVA PRESELETTIVA CONCORSO ORDINARIO SCUOLA DELL'INFANZIA\PRIMARIA
Oltre alle prove scritte e alla prova orale è previsto lo svolgimento della prova preselettiva qualora si verifichino due condizioni congiunte:

  • un numero di candidati non inferiore a 250 
  • un numero di candidati superiore a quattro volte il numero dei posti messi a concorso

Tale prova è finalizzata all'accertamento:

  • delle capacità logiche
  • della comprensione del testo
  • della conoscenza della normativa scolastica.

A differenza del concorso ordinario per la scuola secondaria, qui non è previsto l'accertamento della conoscenza della lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. 
I quesiti sono estratti da una banca dati resa nota tramite pubblicazione sul sito del Ministero almeno 20 giorni prima dell'avvio delle sessioni di preselezione. La prova si può  svolgere in più sessioni secondo il secondo il calendario reso noto.


Decreto Dipartimentale n. 499 del 21 aprile 2020
Test prova preselettiva 2012
Test prova preselettiva con risposte

NOTA USR FRIULI VENEZIA GIULIA


Stampa