Città di Palermo: disposta la chiusura temporanea delle scuole di ogni ordine e grado per l'8 e il 9 gennaio

scuola 1

In attesa delle decisioni da parte della Regione Siciliana, le città cominciando ad adottare specifici provvedimenti. Il Sindacato di Palermo Leoluca Orlando ha da poco firmato l'Ordinanza n. 3 con la quale si dispone la chiusura temporanea delle scuole di ogni ordine e grado pubbliche e private, da intendersi incluse le scuole dell’infanzia e gli asili nido, per i giorni 8 e 9 gennaio 2021 compreso, nelle more che vengano emanati i provvedimenti del Governo nazionale e di quello regionale. 

Il presente provvedimento potrà essere prorogato in caso del perdurare della situazione emergenziale e, nel caso di emanazione di eventuali provvedimenti sovraordinati, riservandosi di adeguarsi agli stessi.

Il provvedimento - si legge nell'Ordinanza - atteso il progressivo aumento del trend dei contagi che giornalmente si registrano in città e sempre più frequenti notizie sulle difficoltà in cui operano tutte le strutture sanitarie cittadine in termini di assistenza sia ai soggetti contagiati e non e considerate le innumerevoli segnalazioni di allarme generalizzato pervenute da cittadini genitori di studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado pubbliche e private.

È necessario - dichiara Orlando - adottare ogni utile provvedimento che serva a limitare le esigenze di spostamento e il rischio di assembramenti e in qualità di sindaco ho appena firmato quello che mi è, allo stato, possibile adottare. Restiamo in attesa che dai governi nazionale e regionale arrivino indicazioni chiare e univoche su come affrontare questa nuova ondata. Una nuova ondata che è la conseguenza di comportamenti purtroppo spesso superficiali delle scorse settimane; comportamenti che è necessario evitare e, ove possibile, prevenire e contrastare perché al più presto possa finire questo incubo che ha provocato troppi lutti, troppe sofferenze".

VEDI L'ORDINANZA


Stampa