Certificazione Unica 2021 per gli aderenti ai fondi di previdenza complementare: sarà rettificata

dichiarazioni dei redditi 1 1

Nell'Area riservata di NOIPA, l'Amministrazioni avvisa che la CU 2021 (Certificazione Unica dei redditi 2020 ai fini della compilazione della dichiarazione dei redditi 2021) datata marzo 2021 per gli aderenti ai fondi di previdenza complementare riporta un imponibile fiscale errato (è stato ridotto dei contributi versati ai fondi di previdenza complementare a suo tempo già dedotti). La problematica riguarda quindi esclusivamente coloro che hanno aderito a un fondo di previdenza complementare (quale Fondo Espero).

Quanto prima, verrà rilasciata una nuova versione della CU 2021 che rettifica la precedente. È, quindi, necessario NON utilizzare la vecchia versione (marzo 2021) ed attendere la pubblicazione della nuova.

Si informa, altresì, che coloro che intendono avvalersi della dichiarazione dei redditi precompilata, dovranno rettificare manualmente i dati proposti sulla base della nuova certificazione.


Stampa