Aggiornamento graduatorie ATA: emendamento Italia Viva per proroga validità graduatorie fino al 2022

personale Ata

Prosegue alla Camera l’esame degli emendamenti presentati nell'ambito del procedimento di conversione in Legge del decreto-legge 31 dicembre 2020, n.183 (c.d. Decreto Milleproroghe). Il decreto dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni dalla sua entrata in vigore pena la sua decadenza. 

Tra le varie proposte emendative vi è quella a firma dei Deputati di Italia Viva On. Marco Di Marco e Mauro del Barba che prevede la proroga della validità delle attuali graduatorie di terza fascia ATA fino all'anno scolastico 2021\2022. L'emendamento prevede inoltre che con decreto del Ministero dell'Istruzione si provveda alla definizione dei termini per la presentazione delle domande di aggiornamento tramite procedura informatizzata.

Si precisa che si tratta solo di una proposta emendativa che sarà discussa. Non si registrano al momento prese di posizione da parte di altre forze politiche.

Nel contempo nei prossimi giorni proseguiranno gli incontri fra i sindacati e il Ministero dell'Istruzione per fare il punto sull'aggiornamento delle graduatorie in primis sul nodo principale legato alle tempistiche.

Emendamento 5.19. 

  

Dopo il comma 5, aggiungere il seguente:

  5-bis. Le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA vigenti per il triennio 2018/2021 conservano validità ed efficacia fino alla fine dell'anno scolastico 2021/2022. Ai sensi dell'articolo 8 del decreto ministeriale 430 del 13 dicembre 2000 il Ministro dell'istruzione provvede con proprio decreto alla definizione dei termini per la presentazione delle domande di aggiornamento delle graduatorie tramite procedura informatizzata; le nuove graduatorie sostituiscono integralmente quelle vigenti nel periodo precedente e hanno validità per il triennio scolastico 2022/2023, 2023/2024 e 2024/2025.

 

 


Stampa